studiomun
comunichiamo idee

sede legale
via aristide leonori 22p
00147 roma - italia
p.iva 11465851001

WHY perché mun

“Sarebbe troppo lungo ricordare tutte le sue invenzioni, citiamo solo la più famosa, cioè la macchina per dire bugie, che funzionava a gettoni. Per ogni gettone si potevano ascoltare quattordicimila bugie.

La macchina conteneva tutte le bugie del mondo: quelle che erano già state dette, quelle che la gente stava pensando in quel momento, e tutte le altre che si sarebbero potute inventare in seguito. Quando la macchina ebbe recitato tutte le bugie possibili, la gente fu costretta a dire sempre la verità.

Per questo il Pianeta Mun è detto anche il Pianeta della verità”.

Da Il pianeta delle verità in Favole al telefono
di Gianni Rodari.

 

Favole al telefonoFavole al telefono è un'opera di Gianni Rodari. Le favole raccolte sono nate "dallo scontro occasionale di due parole, da errori di ortografia, da giochi di parole..." (p. VI). Il protagonista è il ragionier Bianchi, di Varese, rappresentante farmaceutico in giro per l'Italia condannato ad un settimanale pendolarismo, interrotto soltanto la domenica. Ogni sera, alle nove in punto, raccontava una favola al telefono alla figlioletta che non riusciva a dormire. Le storie toccavano tanto il cuore, che le centraliniste interrompevano il loro lavoro per ascoltarle.

La favola il Pianeta della verità da cui è tratto lo stralcio, ha ispirato il nome del nostro studio, in virtù della storia stessa, del suo visionario autore Gianni Rodari e dalle trovate pirotecniche e gli ingegnosi "scarabocchi" che accompagnavano l’edizione originale di Bruno Munari, che Rodari con questo racconto ha voluto omaggiare.

Il nostro logo è IDEALMENTE ispirato alla copertina del libro.